Instagram Skin

La volontà di rilanciare lo zoccolo, il prodotto “simbolo” della loro terra ha portato un gruppo di giovani imprenditori Toscani a dare vita ad un interessante progetto… UnaLira

Siamo in Toscana nell’area che comprende alcuni piccoli paesi nel comune di Capannori Lucca, come Segromigno in Monte, Segromigno in Piano, Camigliano, San Colombano.

Lo zoccolo fa parte della storia di questi paesi, un prodotto nato molti anni fa per soddisfare esigenze pratiche che è stato capace di trasformare l’artigianato locale.

Un po di storia… Inizialmente lo zoccolo veniva realizzato con tomaia in legno perchè garantiva protezione da qualsiasi tipo di minaccia atmosferica.

Era usato soprattutto da contadini per poter lavorare nei campi e veniva prodotto grossolanamente nelle loro case, successivamente la produzione degli zoccoli si trasformò in un vero e proprio mestiere capace di integrare le scarse rendite dei campi. 

Le stalle e le cascine si trasformarono presto in laboratori per la produzione dei legni e successivamente dello zoccolo completo con base in legno e tomaia in pelle.

I piccoli laboratori si trasformarono in aziende ma poi la produzione zoccolaia artigianale diventò sempre più difficoltosa e meno competitiva quindi molte aziende si attrezzarono per le produzioni di massa, il legno venne sostituito dal poliuretano e lo zoccolo tradizionale di Segromigno diventò merce rara.

Attualmente sono pochissimi i laboratori artigianali rimasti attivi anche in Toscana, un vero peccato se consideriamo che la Toscana è la culla dello zoccolo artigianale.

Scrivo con entusiasmo questo articolo dedicato al progetto UnaLira perchè lo considero in linea con gli obiettivi di zoccolimania.

Il progetto UnaLira infatti vuole risvegliare l’interesse verso queste meravigliose calzature partendo però dell’artigianalità locale, coinvolgendo esperti artigiani ma nello stesso tempo aggiungendo un tocco di creatività per ridare futuro a questa meravigliosa tradizione.

Gli zoccoli dal brand UnaLira sono caratterizzati da un fondo particolare realizzato in legno naturale alleggerito e reso unico da un foro nel tacco dal diametro di una lira, il costo esatto della forma di legno grezza necessaria per la realizzazione degli zoccoli negli anni 20.

Gli zoccoli UNALIRA con le loro collezioni innovative hanno subìto trasformazioni, scoperto il piacere di un sodalizio con morbide pelli e nuovi tessuti, dando al classico zoccolo una connotazione al passo con la moda attuale ed un aspetto tutto nuovo, fresco ed affascinante.

UnaLira® utilizza un materiale naturale e prezioso come il legno senza però dimenticare di farne un uso etico, infatti sin dal 2017 UnaLira® aderisce ad un programma promosso dal portale www.tree-nation.com dove per ogni prodotto venduto sarà piantato un albero in Sud America.

Voglio concludere questo articolo citando la frase ( trovata leggendo il loro sito ) che più mi ha colpito e cioè:

Chi indossa UnaLira non indossa un semplice paio di zoccoli ma la storia di un’intera comunità di artigiani.

Gli zoccoli, le scarpe che sono sempre sembrate un po’ pesanti e senza sapore, addirittura grossolane se indossate con poca cura, sono le nuove calzature su cui scommettere

I loro riferimenti:

Share
Chiudi il menu
×